Spedizione gratis sopra i 49.90€

Non è vero che i siliconi fanno male ai capelli.

Quante volte, scegliendo un nuovo prodotto per capelli, hai pensato di dover stare lontana dai prodotti contenti siliconi perché ti hanno sempre indotto a pensare che fanno male?

Quello dei siliconi nei cosmetici è un argomento su cui sono state dette tante cose e spesso sbagliate.

Noi di Wondhair, grazie all’esperienza sul campo e al confronto con il team del laboratorio a cui abbiamo affidato la produzione dei nostri prodotti, vogliamo aiutarti a fare chiarezza.

Cosa sono i siliconi?

I siliconi sono composti inorganici costituiti da catene di silicio e ossigeno e gruppi funzionali organici legati agli atomi di silicio. Proprio i gruppi funzionali determinano il tipo di silicone e le sue proprietà. Ne esistono centinaia di tipi diversi e vengono utilizzati per diverse applicazioni.

Grazie alle loro proprietà filmogene ed emollienti, alla duttilità e antistaticità sono diventati indispensabili per alcuni impieghi cosmetici, sia nel make-up che nella cura dei capelli.

I siliconi non hanno funzione idratante, ma protettiva, ovvero fanno da barriera contro le sostanze inquinanti e ossidanti. La loro natura filmogena e protettiva, sigilla il capello prevenendo la creazione delle doppie punte.

Permettono anche di migliorare lucentezza e pettinabilità dei capelli, senza ungerli o appesantirli.

I siliconi fanno male?

No. L’uso del Dimeticone (il silicone più utilizzato in questo ambito) è stato approvato dalla FDA (U.S. Food and Drug Administration – l’ente governativo statunitense che si occupa della regolamentazione dei prodotti alimentari e farmaceutici).

Vediamo alcune caratteristiche della struttura chimica dei siliconi:

• non interagisce con gli altri ingredienti in formula
• non si ossida e non si modifica con l’esposizione al sole o a fonti di calore
• è inodore e incolore
• è idrorepellente

Wondhair Leave-In e Oil

Quando si usano i siliconi?

Wondhair Oil

Partiamo dal fatto che una caratteristica in particolare del silicone, l’idrofobicità (non essere affine all’acqua), permette di impermeabilizzare il fusto del capello, proteggendolo in questo modo dai danni esterni. Questa ragione lo rende un ingrediente ideale per i prodotti dall’azione termoprotettiva e anti-crespo, ovvero per quelli che hanno funzione di styling e finishing, come Wondhair Leave In e Oil, poiché garantiscono elasticità allo stelo e protezione.

Noi abbiamo scelto però di non utilizzarlo in Wondhair Shampoo, Mask e Conditioner, che sono prodotti con una funzione detergente e idratante.

Potete dunque scegliere Wondhair Leave In e Oil a conclusione del trattamento rimpolpante avvenuto con Shampoo, Conditioner e Mask della linea Wondhair

 

Denisa & Simona

Condividi

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *